Sanificazione spa

Nel nostro paese sono molto diffuse sia le spa che i centri benessere.

Ambienti nei quali sono compresi un’ampia varietà di strutture che vanno dalla piscina alla vasca idromassaggio, dalla sauna al bagno turco, e tutti questi, specialmente in un momento come questo con l’emergenza dovuta all’epidemia di Covid19, hanno bisogno di una disinfezione e sanificazione mirata.

Tutte queste strutture infatti sono caratterizzate da un alto grado di umidità, che abbinato alla frequenza di utilizzo ne fa un possibile luogo di infezione, con i i funghi, i batteri ed i virus che possono dar vita ad una serie di patologie molto gravi sia dal punto di vista dermatologico che respiratorio.ambiente solarium

Vediamo insieme come affrontare questo problema nel migliore dei modi, con una sanificazione spa e centri benessere professionale.

Pulizia e sanificazione: saune, spa e centri benessere

centri di estetica

Tutte le superfici che si trovano all’interno dei camerini e degli spogliatoi devono essere sanificate in modo continuo, utilizzando dei prodotti specifici, sia detergenti che disinfettanti in quanto sono esposte costantemente alle persone che frequentano questi luoghi ed anche ai loro abiti. 

La protezione delle superfici da germi e batteri è dunque direttamente legata all’efficacia di questi prodotti ed all’uso che ne viene fatto da parte del personale che li utilizza.

Negli ultimi tempi si sono moltiplicate le istruzioni relative a queste operazioni ed anche il personale che opera è stato messo a conoscenza dei nuovi metodi e dei nuovi prodotti da utilizzare. Un giusto uso può infatti garantire che le superfici siano prive della maggior parte dei virus e dei batteri. 

Anche la frequenza con la quale vengono eseguite queste operazioni è molto importante e varia da ambiente ad ambiente. 

Lo sporco di tutti gli ambienti umidi come le saune, le piscine e le docce è particolarmente difficile da rimuovere e tende anche a ritornare, specie dopo una pulizia non efficace, e inoltre ad accumularsi e creare dei cattivi odori, per cui i trattamenti di pulizia e sanificazione devono essere mirati

Lo standard igienico richiesto da spa e centri benessere è molto alto e per questo tutti i componenti di arredo, dai lettini alle attrezzature degli spogliatoi, alle superfici di contatto, devono essere trattati utilizzando dei prodotti professionali da parte di personale esperto e qualificato.

 

Vedi Anche:  Decontaminazione Roma

Sanificazione spa: scegli i professionistisaune per centri estetici

Per la pulizia e la sanificazione di ambienti come quelli delle spa e dei centri benessere, la scelta migliore è quella di affidarsi ad imprese specializzate che dispongono sia di prodotti idonei e certificati che di personale esperto e formato per il tipo specifico di pulizie da eseguire.

In questo modo i clienti che utilizzano questi servizi potranno sentirsi veramente a proprio agio in un ambiente distensivo e accogliente.

saune e centri benessere

Rivolgendosi a imprese di pulizie si ottiene un servizio che comprende anche la fornitura dei prodotti consumabili, tra i quali si segnalano anche i saponi, i profumi ambientali, la carta igienica per i bagni e le salviette asciugamani, e la messa a disposizione delle attrezzature necessarie come ad esempio i sanificatori ad ozono.

I locali di una spa o di un centro benessere necessitano di avere delle superfici perfettamente pulite proprio per la frequenza continua di persone che sono a contatto diretto per gran parte del loro tempo.

Mentre lo sporco “grossolano” è facilmente visibile, batteri, virus ed altri microrganismi sono praticamente invisibili per cui è necessario che la pulizia sia molto accurata. Per questo si utilizzano vari prodotti igienizzanti e detergenti, sia liquidi che spray e la pulizia viene effettuata accuratamente da professionisti del settore.

 

Sanificazione spa: l’ozono

attrezzature per benessere

Questo tipo di sanificazione è quello ideale per l’igienizzazione e la deodorazione delle strutture che operano nell’ambito della cura e del benessere delle persone, con una igienizzazione e sanificazione che comprende anche le superfici di poltrone, lettini, materassi e divani.

L’ozono è un gas naturale e la sua caratteristica principale è l’alta instabilità. E’ formato da ossigeno trivalente (03) e la sua per questo ha un grande potere disinfettante e ossidante.

La sua azione ossidante si esplicita come inattivante per i virus, i funghi ed i batteri e questo ha portato al suo utilizzo massiccio in queste situazioni.

L’utilizzo dell’ozono con funzione di “presidio naturale” per la sanificazione di ambienti che sono stati contaminati da virus, funghi, spore, batteri ed acari è stato reso ufficiale anche da un protocollo del Ministero della Sanità del Luglio 1996.

Effettuare la sanificazione degli ambienti tramite l’ozono, è certamente meno invasiva rispetto a quella con altri prodotti e strumenti e con metodi meccanici ed inoltre non lascia residui, dato che dopo aver agito l’ozono si estingue.

L’efficacia della sanificazione eseguita con ozono è massima in quanto la sua azione avviene per “saturazione” dell’ambiente e quindi risulta impossibile che alcune zone rimangano scoperte in quanto il gas raggiunge tutte le aree dell’ambiente trattato, andando a sanificare anche le più piccole fessure e superfici.

Contattaci per un preventivo gratuito e senza impegno di una sanificazione spa!